Descrizione Progetto

Tranciato in legno di Acero, un essenza nobile, destinata alla produzione di mobili, porte e complementi d’arredo, la dove è richiesta una colorazione chiara.

L’acero è un legno duro con poca porosità caratterizzato da una venatura decisa di fibre compatte.

Il legno di Acero ha buone caratteristiche meccaniche, diffuso in Europa Centrale con una concentrazione di tronchi da trancia in Europa Occidentale.

Nella produzione dei piallacci una particolare attenzione va fatta ai nodi, prima della tranciatura.

Utile è eliminare tutti i nodini scuri, che essendo duri, possono intaccare gli utensili rovinando di conseguenza la superficie dell’impiallacciatura.

Il tranciato in legno di Acero generalmente si presenta di colore chiaro con variazioni di tonalità dal bianco al giallo rosato.

Spesso può portare dei piccoli difetti come righe o puntini scuri che possono essere appianati con una finitura tinta.

In origine il legno si presenta di colorazione quasi bianca. Per mantenere la tonalità originaria, i fogli di tranciato devono essere essiccati subito dopo la tranciatura, per limitare l’esposizione alla luce e all’aria.

Per evitare variazioni di tonalità nei prodotti finiti è consigliabile una verniciatura UV.

Il legno di Acero è un legno pregiato in particolare il tranciato di Acero frisè spesso utilizzato per realizzare arredi di lusso e strumenti musicali.