Descrizione Progetto

Il tranciato in legno di Ciliegio Americano (cherry), è ricavato da tronchi provenienti essenzialmente dal nord America, Pennsylvania.

Il legno di Ciliegio Americano ha una colorazione leggermente opaca che varia dal rossiccio-arancione al bruno.

Il legno ha una fibra compatta mentre le venature sono poco marcate e di colore leggermente più scure.

A differenza del ciliegio europeo questo legno scurisce fortemente specialmente se esposto alla luce.

La gomma, un deposito nero e gommoso lungo le venature, è una delle caratteristiche naturali di questo legno, non molto apprezzata.

 Anche il frisè a grumelli, è una delle caratteristiche ricorrenti nel Ciliegio Americano.

Gli alberi di Ciliegio americano e di bella conformazione, sono particolarmente ricercati nell’industria dell’arredamento per la produzione di mobili di pregio.

I pochi anni la moda, che non richiede più l’uso di legni con colorazioni rosse, ha messo a dura prova la gestione forestale americana.

Altre piante con una conformazione più adatta sono ricercati per la produzione di travi e articoli in massello quali sedie, pavimenti, ecc.

Il tranciato in legno di ciliegio americano dalle buone proprietà meccaniche, resiste alla compressione, trazione o flessione.

Di facile essiccazione può essere talvolta fibroso.

Particolare attenzione va fatta nella verniciatura. Infatti utilizzando prodotti antisolari evitiamo che il legno maturi troppo velocemente.