Il metodo di tranciatura quattro quarti ci permette di ricavare dei piallacci con caratteristiche ben determinate in base al posizionamento della sezione di tronco rispetto la lama. Grande cura va posta nella valutazione di come ricavare le sezioni di tronco più adatte per ricavare il prodotto ottimale.

Dopo aver tagliato il tronco in quarti , il singolo quarto lo si trancia in direzione parallela al raggio ottenendo fogli di tranciato con disegno a semifiamma. Con questa lavorazione non si ottengono mai venature a fiamma intera.
Verso il centro del tronco quando viene eliminata l’anima centrale del tronco  per evitare spaccature o difetti di colorazione, si ottengono fogli con venature rigate.

Produzione tranciati con lavorazione a quarti